L’Agenzia provinciale per la famiglia, natalità e politiche giovanili, in collaborazione con il Dipartimento Salute e politiche sociali, il Forum per le associazioni familiari del Trentino e con la supervisione scientifica della Fondazione Demarchi, hanno lanciato una campagna ascolto in favore di famiglie, bambini e ragazzi, attraverso la somministrazione di questionari in forma anonima. I risultati dei questionari, pubblicati su www.trentinofamiglia.it, saranno uno strumento volto non solo a rilevare bisogni, criticità e preoccupazioni, ma anche a raccogliere preziose indicazioni per affrontare le sfide attuali e per costruire nuove opportunità per le famiglie.

Il questionario è composto da tre sezioni:

 

• una rivolta agli adulti sopra i 20 anni, con domande mirate per i genitori e una parte espressamente dedicata ai figli, eventualmente presenti in famiglia, da 0 a 4 anni - https://forms.gle/CEQFuedoustCVHTeA

 

• una rivolta ai bambine/i dai 5 anni agli 8 anni - https://forms.gle/iPViQTGULkFVPBQDA

 

• una rivolta a ragazze/i dai 9 anni ai 19 anni - https://forms.gle/4zxAkpXH9XZhiGZn6

 

L’indagine, oltre ad alcune informazioni generali, prende in considerazione le seguenti aree tematiche (diversificate a seconda dell’età): relazioni, vita quotidiana, stili di vita e di salute, preoccupazioni, condizione occupazionale, conciliazione vita-lavoro, percezione relativa agli interventi, scuola e nuove tecnologie e prospettive di cambiamento. Si è scelto di riservare un questionario dedicato ai bambini e ai ragazzi, poiché si ritiene che non sia possibile progettare efficaci politiche per la famiglia senza ascoltare la loro voce.

 

Scadenza per la compilazione dei questionari: lunedì 18 maggio 2020.